Alleghe (Bl) Veneto
0 0 0

Alleghe (Bl) Veneto

Live Webcams

Booking.com

La località sciistica di Alleghe, nella valle del Cordevole, è facilmente raggiungibile da Belluno, da cui dista 50 chilometri circa e si trova anche a poco distante dalla Marmolada ed Arabba, da Falcade e da Cortina d’Ampezzo.
Il paese è circondato dall’omonimo lago e sovrastato dall’imponente Monte Civetta che da il nome al comprensorio sciistico Ski Civetta inaugurato nel 1982 ed ora il più esteso di tutto il Veneto con oltre 80 chilometri di piste per lo sci alpino, oltre ad essere parte del carosello Dolomiti Superski.

Dal paese è possibile salire sugli impianti del Civetta grazie ad una cabinovia che porta in quota a Pian de Mezze (1.410 m.s.l.m) questa è la zona più frenetica del comprensorio dotata di un grande campo scuola con baby park ed il nuovo snowpark Central Park affiancato dal BigAirBag, mentre due piste per lo sci alpino permettono di tornare subito verso il paese.
Prendendo invece il secondo ramo di cabinovia si giunge su Col dei Baldi (1.922 m.s.l.m) da questa vetta è poi possibile orientarsi in qualsiasi zona del comprensorio e sciare sul Monte Fertazza (2.100 m.s.l.m) oppure verso Forcella Pecol (1.800 m.s.l.m) oppure ancora dirigersi a Palafavera e Zoldo.

Le piste del comprensorio Ski Civetta sono accessibili anche da altre località della zona. Da Selva di Cadore, precisamente in località Pescul due seggiovie portano velocemente sulla cima del Monte Fertazza, il punto più alto del comprensorio e probabilmente quello con la vista migliore che spazia dal gruppo del Sella alla Marmolada, al Pelmo.

Altro punto di Accesso al comprensorio è quello di Palafavera che dispone di un ampio parcheggio, da qui una seggiovia porta subito in cima al Col di Dof dove due divertenti rosse ritornano a valle.

Ultima porta di accesso al comprensorio si trova nel paese di Zoldo dove è possibile sciare attorno al monte Crep de Pecol, grazie alla cabinovia Pian de Crep oppure alla seggiovia Palma. Questa zona del comprensorio è ricca di piste rosse abbastanza impegnative oltre a due nere, ma anche dotato di alcune semplici blu e di un grande baby park.

Gli sciatori meno esperti o chi volesse sciare per il gusto di godersi il fantastico panorama del Civetta possono trovare numerose piste blu nella zona centrale del comprensorio quella attono al col foret come la tanto panoramica quanto semplice da percorrere.

Gli sciatori più esperti potranno invece divertirsi nelle due piste rosse Fertazza con possibilità di variante nera in cima ed allacciarsi alla pista rossa Bait che ritorna all’attacco degli impianti creando un tracciato lungo ed impegnativo oppure su alcune piste nere di Zoldo come la Foppe o la Laghetto breve ma intensa, da non sottovalutare.

Per determinati eventi le due piste Foppe e Cristelin vengono aperte ed illuminate anche in notturna.

  • Sci di fondo
    Praticabile a valle a Palafavera, Zoldo Alto e vicino a Pescul, più in quota invece è presente un anello tra Col dei Baldi e Col di Dof (1.917 m.s.l.m).

 

 

  • Apertura prevista: 30/Nov
  • Chiusura prevista: 07/Apr

Piste

  • Facili: 25
  • Medie: 20
  • Difficili: 4
  • Totale: 80 KM

Altitudine

  • Max: 2100 m s.l.m
  • Min: 1000 m s.l.m
  • Dislivello: 1100 metri

Contatti

Prezzi Skipass

  • Adulto
  • Giornaliero: 43 €
  • 5 Giorni: 168 €
  • 7 Giorni: 210 €
  • Junior

    Nati dopo il 25/Nov/2001

  • Giornaliero: 30 €
  • 5 Giorni: 121 €
  • 7 Giorni: 147 €
  • Senior

    Nati prima del 25/Nov/1952

  • Giornaliero: 38 €
  • 5 Giorni: 156 €
  • 7 Giorni: 189 €

Vedi di Più

Galleria Immagini del comprensorio sciistico

Vista dal Rifugio in cima al monte Fertazza
Vista panoramica all'arrivo della seggiovia Col Fioret, sulla destra si vede il gruppo del sella ed il Piz Boè

Lascia un tuo commento sulle piste e sul comprensorio

Scrivi qui sotto la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *