Dove sciare ad Ottobre in Italia e poco oltre confine

  • Condividi

Ottobre, le foglie cadono, il cielo spesso è grigio e le temperature si abbassano, sembrerebbe per molti uno scenario triste e desolante, un mese dove ricordare con tanta malinconia le calde ore estive.
Non per gli sciatori che in Ottobre tornano a guardare le vette delle montagne speranzosi che le prime nevicate portino all’inaugurazione della stagione sciistica.
Stagione che in realtà è già iniziata in alcune località sciistiche italiane o inizierà a breve, ecco dove:

Breuil Cervinia, Valle d’Aosta
Se il Cervino è uno dei vostri monti preferiti e non vedete l’ora di tornare a sciare sotto il suo sguardo vi do una buona notizia, l’inaugurazione degli impianti e delle piste è prevista per il fine settimana 20/21 Ottobre.
Con l’apertura delle piste più ad alta quota che dovrebbe consentire, con uno skipass apposito, anche di sconfinare in svizzera e sciare sul Plateau Rosà.

Plateau Rosà, Svizzera
Appena oltre il confine italiano, il ghiacciaio svizzero del Plateau Rosà è uno dei pochi rimasti per lo sci estivo e invernale.
Durante il periodo estivo e fino all’apertura del comprensorio di Breuil le piste sono raggiungibili solo tramite gli impianti di Zermatt in Svizzera.

Passo del Tonale, Ghiacciaio Presena, Lombardia
Il ghiacciaio Presena è forse uno dei simboli di come il cambiamento climatico abbia colpito le montagne negli ultimi decenni, tempo fa infatti il ghiacciaio era abbastanza in salute per permettere di sciare tutto l’anno, adesso invece la stagione finisce verso la fine di Maggio e riprende comunque verso la fine di Ottobre, per il 2018 la data di apertura è indicata per il 27 Ottobre.
Il Presena è uno dei più affascinanti ghiacciai per lo sci, sia per quanto riguarda il panorama, spettacolare la vista dalla cima Presena sull’antistante Ghiacciaio dell’Adamello, sia per la varietà di piste.

Vista del ghiacciaio dell Adamello da cima Presena

Passo dello Stelvio, Lombardia
In cima al Passo dello Stelvio, al confine tra Lombardia e Trentino Alto Adige, si trova l’unico ghiacciaio italiano rimasto dove è possibile sciare nel periodo estivo-autunnale, da Maggio fino a inizio Novembre circa, ed Ottobre è forse il mese migliore per goderselo con gli sci ai piedi.

Vista del ghiacciaio del Passo dello Stelvio

Solda all’Ortles, Trentino – Alto Adige
Località forse non molto conosciuta in realtà gli impianti sciistici di Solda sono spesso tra i primi ad aprire permettendo di sciare fino a quota 3.250 metri, quasi sulla vetta dell’Ortles.
Quest’anno, i gestori del centro sciistico, hanno programmato di inaugurare la stagione il 27 Ottobre.

Val Senales, Trentino -Alto Adige
La Val Senales non delude mai! anche quest’anno gli impianti di Maso Corto sono già aperti da metà Settembre nella parte più elevata del ghiacciaio con altri pronti ad essere attivati tra la fine di Ottobre e l’inizio di Novembre.